Tuesday, Jan 23rd

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

A Lucca il livornese Andrea Lemmi sale altissimo ed è PB assoluto a 2,26m

E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Andrea Lemmi

tratto da http://www.atletipercaso.net

Ieri è stata una grande giornata per il salto in alto italiano, non solo per le prodezze di Fassinotti e Trost ad Hustopece, ma anche per ciò che accadeva in patria, e più precisamente all’High Jump Show di Lucca.

Il cast annoverava nomi importanti del palco nazionale come Andrea Lemmi e i fratelli Nicola e Giulio Ciotti nonchè il croato Alen Melon.

Al campo Moreno Martini di Lucca, al passo dei 2,00 , solo i veterani sono avanzati, col primo out che porta il nome di Nicola Ciotti, fermatosi a 2,07 come il senese Matteo Baldi. Giulio Ciotti continua invece fino a 2,14 per poi lasciare la mano a Lemmi e Melon.

A 2,20 sia Melon che Lemmi saltano, giungendo ai 2,24, che il croato non riesce a valicare, mentre Lemmi si, ed alla prima prova, questo vuol dire nuovo PB indoor per la Fiamma Gialla livornese, che onora sempre la sua città gareggiando con dei vistosi calzettoni amaranto con impresso il simbolo cittadino.

Non lasciandosi emozionare troppo dal suo nuovo limite al coperto, Lemmi ha deciso quindi di provare ad abbattere il suo storico record personale datato 2003 , quando il suo 2.25 fu la terza misura di sempre per uno junior, seguita purtroppo da problemi fisici che hanno rallentato la sua ascesa.

Ieri, a 30 anni, Andrea Lemmi ha valicato alla prima prova 2,26 , suo nuovo personale assoluto, misura apice che mancava in queste ultime stagioni dove Lemmi era stato pervaso da nuova linfa, dimostrando che quando c’è la voglia di fare l’età è solo un numero da mettere da una parte, continuando ad allenarsi con grinta e caparbietà, sempre alla ricerca di quel miglioramento a cui tutti aspirano.

25 gennaio 2015

***

SONY DSC

tratto da http://www.atleticalivorno.it

Ci sono voluti 12 anni e la caparbietà di un vero livornese per raggiungere un risultato atteso da anni ma sempre rimandato. Andrea Lemmi a 18 anni era diventato uno dei saltatori in alto con grandissime prospettive. Passato in pochi mesi da 2,10 a 2,25 sembrava avviato ad una carriera sportiva piena di soddisfazioni, ma il diavolo ci ha messo la coda con una serie di infortuni che avrebbero distrutto la pervicacia di chiunque. Le Fiamme Gialle hanno però sempre creduto in lui ed alla soglia dei 31 anni Andrea ha aggiunto un centimetro al suo personal best. Era già in discreta forma un paio di settimane fa quando a Padova aveva saltato 2,20, ma nello Hight Jump Show, organizzato dalla Virtus Lucca in quel piccolo gioiello che è l’impianto indoor all’interno del Campo Scuola Moreno Martini, la Fiamma Gialla, di chiare origini bianco verdi, si è superato. Entrato in gara a 2,10 ha superato agevolmente alla prima prova la misura come la successiva a 2,16. Ci volevano due tentativi per avere ragione dei 2,20 ma poi tutto sembrava facile a 2,24 (record personale indoor) quando il ventiquattrenne croato Alen Melon, ultimo degli avversari, alzava bandiera bianca.  Superbo il suo salto a 2,26 superato alla prima prova con l’asticella sfiorata ma che rimaneva ben salda sui ritti. Andrea continuava la rincorsa saltando le transenne per andare ad abbracciare il padre che da sempre lo segue in ogni gara in giro per il mondo. A quel punto la concentrazione era finita e Andrea ha rinunciato a continuare la gara fermandosi a firmare autografi ai piccoli spettatori entusiasti.

Risultati Hight Jump Show (Lucca 24 gennaio 2015)

  1. Andrea Lemmi (Fiamme Gialle) 2,26
  2. Alen Melon (Croazia) 2,20
  3. Giulio Ciotti (Fiamme Azzurre) 2,14
  4. Nicola Ciotti (Carabinieri) 2,07
  5. Matteo Baldi (Montepaschi Uisp Atl. Siena) 2,07
  6. Walter Ratano (Atletica Firenze Marathon) 1,98
  7. Miche Speri (Atl. Virtus C.R. Lucca) 1,94
  8. Stefano Borea (Libertas Runners Livorno) 1,90
  9. Dan Panov (Atl. Grosseto Banca della Maremma) 1,90
  10. Fabio Ceresoli (Libertas Runners Livorno)1,85
AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito