Sunday, Oct 20th

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

Non solo il Livorno retrocede...

E-mail
Valutazione attuale: / 12
ScarsoOttimo 

stadio_vuotoPoche righe per commentare una giornata calcistica pressochè inutile ma che con sè porta alcuni spunti significativi:

1. Alla prova dei fatti e dei numeri, una larga maggiornaza di tifosi (abbonati) ha sposato l'iniziativa di diserzione dello stadio lanciata dalla curva nord. Un fatto importante perchè per la prima volta nell'era Spinelli, anche altri settori dello stadio hanno preso una posizione chiara: il ciclo Spinelli è finito. Quindi senza drammi, con i dovuti riconoscimenti di merito ma con questa certezza, apprestiamoci a pensare al futuro del Livorno.

2. In questa stagione maledetta altre due componenti delle domeniche calcistiche sono retrocesse senza appello: la questura e la società. Infatti, dopo aver negato due settimane fa l'ingresso dello striscione per i precari Mtm, oggi la questura ha negato l'ingresso ad uno striscione che ricordava il 25 aprile con la motivazione che "non riguarda il calcio". Allora da qui in avanti evitateci anche i vostri minuti di raccoglimento per soldati caduti in guerra o per le autorità varie morte. Anche loro non c'entrano niente col calcio. La società invece ha fatto rimuovere dalla polizia uno striscione che accusava squadra e società di non avere dignità. Secondo la pseudosocietà amaranto infatti lo striscione era offensivo. Peccato che invece dicesse solo la verità.

Franco Marino

25 aprile 2010

 

 

AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito