Monday, Dec 11th

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

Asia denuncia: "No a ricatti e sfruttatori all'occupazione del Picchetto"

E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Il comunicato dell'iniziativa di denuncia che ieri ha visto protagonisti gli iscritti al sindacato Asia/usb e del comitato diritto all'abitare. Una denuncia di episodi gravi all'interno di occupazioni cittadine e che ha denotato il coraggio di denuncia da parte di chi pratica difesa degli sfratti e occupazioni abitative in modo serio.

asia denuncia picchettoCome comitato diritto all'abitare e iscritti al sindacato Asia questo pomeriggio alle 18 andremo di fronte al palazzo del Pichetto in piazza Guerrazzi, occupato da circa un anno, che ospita un numero imprecisato di famiglie in difficoltà economica.

Saremo li davanti per denunciare pubblicamente il pericoloso atteggiamento da parte di alcuni occupanti della struttura e personaggi esterni che, dalle informazioni in nostro possesso, minacciano e ricattano alcuni inquilini per ottenere compensi economici. Una pratica infame e pericolosa che non può essere tollerata soprattutto da chi si impegna da anni per aiutare, ovviamente senza ricevere nulla in cambio, famiglie che vivono situazioni di disagio abitativo.
Saremo li davanti anche per portare la nostra solidarietà a quegli inquilini costretti a subire atteggiamenti di questo tipo.

Asia-Usb e Comitato diritto all'abitare

23 novembre 2016

AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito