Monday, Mar 30th

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

Discarica Limoncino, posati i teli mentre la Procura medita sulla chiusura. Giovedì presidio alla Leccia

E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

limoncino_teli_discaricaIl comitato di Limoncino, come sempre nella sua lotta contro la discarica, si augura la chiusura; la cosa che fa sperare è che probabilmente ci sono nuovi indagati, e pare che sia un buon numero. Tutto questo dà fiducia ai frontisti: "Restiamo con i piedi per terra" si dice al presidio, mentre si attende la visita di giornalisti di Rai Tre.

Sono arrivati stamani, hanno chiesto informazioni, hanno tentato di visitare la discarica, ma il cancello era già stato chiuso, quindi sono rimasti sotto la strada che fiancheggia la discarica fino ad arrivare alla piramide, cosi è chiamato il muraglione che non doveva esistere (anzi non dovevano toccare lo stato naturale), una modifica per il rischio frana.

I giornalisti di Rai3 parlano con l’avvocato Rossi, proprietario della casa vicino alla discarica, fanno domande, vengono date spiegazioni, si parla del comportamento dell’amministrazione, delle multe fatte alle auto in una strada privata e ai pedoni, e spiegando tutto, non tralasciando niente, si racconta dei teli che sono stati incendiati. E qui nasce una riflessione, che fine hanno fatto? Li hanno sepolti nella discarica? Dobbiamo dire che il materiale di cui sono composti è altamente tossico, quindi gli va riservato un trattamento speciale.

I teli, che sono composti con sostanze tossiche, come possono essere usati per coprire la cava? Una lacerazione, lo stesso invecchiamento del materiale, con il peso dei rifiuti, darà la garanzia? Bene, detto questo a voi la risposta. In visita questa mattina è giunta anche l’auto con gli esperti dell’ARPAT, per fare accertamenti.

Giovedì 18 agosto ore 17.30 presidio alla rotatoria della Leccia

tratto da http://www.caririfiuti.it

16 agosto 2011

AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito