Tuesday, Nov 24th

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

Ancora perquisizioni contro l'Onda NoG8

E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
 
repressione_onda.jpgApprendiamo solo ora che ieri mattina non è stata perquisita solo la casa di uno studente bolognese dell'onda ma che un'identica scena si è svolta anche a Genova a danni di uno uno studente dell'università locale.


Le testimonianze raccontano in ambedue i casi di solerti agenti della Digos che mostrano foto chiedendo loro di riconoscersi in esse. Al compagno di Genova è stato anche fatto capire che ci saranno altre perquisizioni in altre città.

Segnali di intimidazione, spesso indirizzati a giovani studenti, per spaventarli e dissuaderli da future mobilitazioni? Tra l'altro, il prossimo 12 gennaio, si terrà a Torino la prima udienza del processo  "Rewind" contro l'Onda NoG8.

 

tratto da www.infoaut.org

17 dicembre 2009

 

AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito