Saturday, Jun 23rd

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

Sabato 3: "Salviamo Piazza San Marco. Restituiamo le piazze al popolo"

E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

restituire piazzeSabato 3 settembre dalle ore 9:00 alle ore 13:00 in Piazza XI Maggio (Porta San Marco)

Da alcune settimane, nonostante il caldo, vista la situazione della piazza abbiamo deciso di riunirci e formare un coordinamento di singole persone ed organismi per fare qualcosa di concreto, spontaneamente, per rivalorizzare piazza San Marco.

Una piazza che oltre a ricordare una pagina storica fondamentale per Livorno ha, essendo a ridosso delle scuole Micheli, ha anche visto crescere tante generazioni in quello che è, o sarebbe, un parco giochi naturale.

Sappiamo che il degrado e l'abbandono hanno preso il sopravvento ed a seguito di questo una serie di persone problematiche e dedite ad attività poco rispettose hanno contribuito ad allontanare molti bambini e persone dalla piazza.

Chiariamo subito che non è una questione di provenienza, nazionalità o razza, anzi, tra i primi, cioè tra gli occupanti problematici che contribuiscono al degrado, come tra i secondi, i figli ed i genitori, gli abitanti del quartiere, si contano connazionali come stranieri. Questo è un anticorpo naturale ad ogni pregiudizio e speculazione razzista. È semmai una questione di rispetto per il territorio e di necessità di vivibilità da rivendicare, concetto che non conosce provenienza.

Riteniamo necessario, proprio per allontanare ogni eventuale forma di speculazione politica, che debba essere prima di tutto il popolo stesso a dare una risposta contro il degrado e l'abbandono, dimostrando amore e appartenenza, per restituire la piazza allo stesso popolo che la rivendica.

Se non tolleriamo speculazioni razziste non tolleriamo neppure la mancanza di rispetto per il nostro territorio, "nostro" come concetto che si estende a tutti coloro che lo abitano e lo vivono, lo rispettano, da qualsiasi parte essi provengano ma che lo sentono suo.

Per questo abbiamo lanciato un appello e da settimane contattiamo abitanti e commercianti della zona, per far si che sabato 3 settembre insieme a noi contribuiscano a pulire, risistemare e dare un segnale importante come popolo. Stranamente, subito dopo il nostro appello, sono stati mandati i vigili ed Aamps a pulire, ma è stato un palliativo assurdo che ha rilevato un'ipocrisia.
In piazza non ci sono cestini, i prati non vengono annaffiati da mesi, molte panchine sono rotte, manca l'illuminazione, la porta è abbandonata e poco cambierà nella situazione riferita agli occupanti detti.

Serve la presenza e tornare a vivere la piazza!

Sabato 3 saremo ugualmente in piazza per protestare e chiedere all'amministrazione una risposta chiara, sistemare le cose per bene, ritingere scritte e ringhiere, inoltre iniziando un percorso con chi vorrà ponendo dei progetti di riqualifica seri.

In vista della riapertura delle scuole vogliamo organizzare per Sabato 17 settembre una giornata di intrattenimento per i bimbi, portando giocolieri e varie attività ricreative, inoltre portare uno spettacolo rievocativo delle giornate del 10/11 Maggio con il coro Garibaldi d'Assalto per insegnare e ricordare quale pagina di storia ricorda questo importante monumento.

Vogliamo creare un percorso serio, duraturo e lungimirante, che porti all'estinzione il degrado ed allontani definitivamente chiunque non rispetta il nostro territorio. "Nostro" come concetto esteso a tutti coloro, di qualsiasi provenienza, che lo abitano, lo amano e rispettano quanto noi.

Vi aspettiamo sabato 3 settembre alle 9:00 in Piazza San Marco, tutto il resto lo scriveremo insieme

Coordinamento Porta San Marco - Brigata Bartelloni

 

AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito