Tuesday, Jul 14th

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

"Troppi immigrati", ecco il PD nelle Marche

E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
pd_manifesto_marcheE' possibile che sia sfuggito a molti l'assist che, nei giorni scorsi, Bersani ha cercato di fare nei confronti della Lega Nord. Parlando della crisi della maggioranza, il segretario del partito democratico ha infatti fatto capire alla Lega che un nuovo esecutivo "tecnico", con Lega e PD dentro, sarebbe molto gradito. La Lega ha risposto picche, per adesso è troppo legata a Berlusconi, ma il PD non mancherà di insistere. Molti dirigenti del PD al nord ammirano la Lega, capace di intercettare i ceti che a loro interessano: piccoli imprenditori, professionisti, giovani. Dall'ammirazione all'emulazione il passo è breve. Ecco che il PD delle Marche è passato armi e bagagli agli slogan leghisti nei propri manifesti di propaganda. Ora manca solo il rito dell'ampolla da qualche parte del nord, magari con qualche cooperativa emiliana a gestire catering ed evento

(red) 6 luglio 2010

fonte

A vederlo da lontano, con il tricolore sullo sfondo, sembra un manifesto del Pdl. Invece a denunciare che "in Italia ci sono più disoccupati, più immigrati e meno sicurezza" è il Partito Democratico delle Marche. Uno slogan che fa accapponare la pelle e ricorda i proclami leghisti. Va bene che il partito di Bossi è in costante ascesa ma fino ad oggi non ci risultava che i "democratici" di Bersani volessero recuperare i consensi facendo propri simili slogan.

leggi l'intero articolo su

http://www.zeroviolenzadonne.it/rassegna/pdfs/03ec5756d1ac7d4200441b0e8ecd92c6.pdf

AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito