Monday, Oct 22nd

Last update:03:43:25 PM GMT

You are here:

Thomas Ende – MM.OO.VV.SS (2015, autoproduzione)

E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

COVERInquieto, scuro ed allo stesso tempo incalzante, l'esordio del producer livornese Thomas Ende non lascia dubbi riguardo alle intenzioni espresse in " MM.OO.VV.SS." Quattro tracce potenti e suggestive nelle quali si ha l'impressione che venga evocato un immaginario post-industriale poco rassicurante, futuribile ma in qualche forma drammaticamente presente. Una techno invasiva, permeata di pischedelia e fortemente caratterizzata da pulsazioni ossessive tra le quali vengono innestati suoni volutamente degradati, frammenti di bit provenienti dagli albori dell'era digitale, un passato con il quale a più riprese sembra si tenti di stabilire una temporanea connessione. Suggestioni per l'appunto; però se da un lato la cassa dritta e martellante batte il tempo per una dancehall inquieta, dall'altro non si rinuncia ad un aspetto narrativo piuttosto spiccato, tanto che in più di un'occasione l'accostamento a certa fantascienza non appare poi così azzardato. Una musica questa di Thomas Ende che suona irriverente in quanto non sembra accontentarsi di rimanere confinata in un'etichetta di genere.

per senzasoste.it

Aldo De Sanctis

 

Thomas Ende @ Bandcamp: https://empty-lab.bandcamp.com/releases

video: https://youtu.be/BSeEtUroYec

 


 

AddThis Social Bookmark Button

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy..

Accetto cookies da questo sito